SOS Cellulite!

Che cos’è

L’inestetismo comunemente noto con il nome di cellulite è uno stato infiammatorio del tessuto adiposo sottocutaneo. Questo pannicolo adiposo, come tutti i tessuti, ha una sua impalcatura di sostegno e una  vascolarizzazione, denominata microcircolo, attraverso la quale fornisce energia all'organismo, o la accumula, sotto forma di grasso. La comparsa dell’inestetismo si verifica quando le cellule adipose del tessuto si rompono: il loro contenuto, i trigliceridi, si espande nello spazio fra le cellule comprimendo il microcircolo ed impedendone il corretto funzionamento. La persistenza di queste alterazioni nel tempo provoca lo sviluppo di ulteriori alterazioni del tessuto adiposo, che producono sia un aumento di volume del tessuto di sostegno sia una riduzione del calibro e dell'elasticità dei vasi sanguigni del microcircolo. Il risultato estetico di queste alterazioni è quello che osserviamo comunemente, ovvero una distribuzione disomogenea dei lipidi sottocutanei, con gonfiori in certi punti ed affossamenti in altri.

Numerose sono le cause che possono portare alla rottura delle cellule adipose: vita sedentaria ed alimentazione scorretta, alterazioni ormonali e vascolari, ritenzione idrica, stress, malattie epatiche, irregolarità intestinali ed altre ancora. Come detto, le cause possono essere molte e variamente combinate tra di loro, quello che è certo è che la cellulite sia una condizione molto comune, un inestetismo che interessa oltre 4 donne su 5.

 

Come combatterla

Esercizi quotidiani mirati

  • Riscaldamento: salire e scendere da un gradino per 5 minuti, a gambe leggermente divaricate, alternando destra e sinistra.
  • Squat: posizionarsi in piedi con le gambe divaricate a larghezza spalle, procedere scendendo con il bacino, in modo da formare un angolo di 90° con le gambe, mantenendo la schiena dritta e simulando il movimento che si fa quando ci si vuole sedere e alzare da una sedia.
  • Addominali con gambe piegate: mani dietro la nuca con gomiti aperti, schiena deve essere ben aderente al pavimento, sollevare solo spalle e torace.
  • Slanci laterali: Posizionarsi a quattro zampe appoggiandosi sui gomiti, sollevare lateralmente la gamba mantenendo il ginocchio a 90 gradi.
  • Plank a terra: posizione prona, poggiare al pavimento solo gomiti, avambracci e le punte dei piedi e contrarre addominale e glutei per mantenere sollevato in equilibrio il bacino, con schiena dritta e perfettamente parallela al pavimento.
  • Plank laterale: su un fianco, appoggiarsi su gomito e avambraccio e sul lato del piede. Mantenere il bacino in equilibrio in modo che la schiena sia perfettamente dritta e in linea con le gambe.
  • Affondi in avanti: posizionarsi in piedi con le gambe in linea con le spalle, piegare in avanti una gamba alla volta piegando il ginocchio a 90 gradi ed eseguendo un affondo che porti il bacino all’altezza del ginocchio.

Nota: L’intensità degli esercizi è da stabilire possibilmente con l’aiuto di uno specialista, in quanto si tratta di un aspetto troppo individuale per essere generalizzato.

 

Controllare l’alimentazione

  • Distribuire l’assunzione calorica durante tutto l’arco della giornata, con tre pasti principali e uno o due spuntini. Mai saltare i pasti, non vi farà perdere peso più in fretta.
  • Limitare l’assunzione di carboidrati ad alto indice glicemico (farine raffinate), di zuccheri e di grassi saturi.
  • Prediligere i cibi integrali, la frutta e la verdura, poiché alimenti ad alto contenuto di fibre.
  • Prediligere i grassi “buoni”, come omega 3 e omega 6 contenuti nel salmone, pesce azzurro, olio d’oliva, avocado, frutta secca…
  • Sì alle proteine animali, soprattutto se carne bianca, pesce e latticini a basso contenuto di grassi. Moderare l’assunzione di carne rossa.
  • Non esagerare con l’utilizzo di sale per condire le pietanze ed evitare insaccati, formaggi e cibi conservati sotto sale.
  • Bene 1 litro e mezzo o 2 litri d’acqua al giorno, meglio se povera di sodio.
  • Evitare i superalcolici.

Queste sono indicazioni generiche per iniziare a seguire uno stile di vita salutare, è consigliato comunque consultare uno specialista per avere un piano alimentare studiato sulle proprie esigenze.

 

Auto-massaggi con olio specifico

L’automassaggio, da effettuare sempre con l’aiuto di un olio ad azione rassodante e drenante, contribuisce notevolmente a prevenire l’insorgere della cellulite e a minimizzarla se già presente. Si consiglia di utilizzare Unguentum Olio Drenante Termale Corpo di Terme di Saturnia, un olio a specifica azione drenante ricco di principi attivi provenienti dalle acque termali delle Terme di Saturnia, oppure Olio Ricco Rassodante Elasticizzante di Collistar, a base di olio di mandorle dolci.

Massaggio Linfatico Drenante:

Manipolazioni delicate, lente e ripetitive, che esercitano una piacevole azione anti-stress.

  • Far scivolare una mano dopo l’altra dal ginocchio fino all’inguine, su tutta la coscia, esercitando una lieve pressione.
  • Far scivolare entrambe le mani contemporaneamente dai lati del ginocchio fino all’inguine, esercitando una lieve pressione.
  • A mani alternate, far scivolare le mani su stinchi e polpacci verso l’alto.
  • Rotazioni attorno ai malleoli.
  • Far scivolare entrambe le mani da sotto i glutei verso l’alto lungo i fianchi, esercitando una lieve pressione.
Massaggio Rassodante:

Manipolazioni energiche, che consentano di tonificare i muscoli perché agiscono non solo superficialmente ma sulle fibre muscolari

  • Appoggiare il sedere sul bordo di una sedia, abbracciare la coscia e far scivolare le braccia verso destra e sinistra. Ripetere il movimento lungo tutta la coscia facendo una certa pressione.
  • Premere ripetutamente con le nocche lungo tutta la coscia.
  • Premere con il palmo della mano lungo tutta la coscia formando degli ampi cerchi, dal ginocchio fino all’inguine.
  • Far scivolare la mano sul fianco e sul retro della gamba, partendo dal piede fino al gluteo.
  • Far scivolare entrambe le mani, alternandole, dal malleolo fino al ginocchio, con movimenti corti e veloci.

 

Trattamenti mirati consigliati

Zéro D Crème Triple Action Corps di CBN

Un trattamento in crema sinergico, ad azione rassodante e ridensificante. Combatte gli inestetismi di cosce, glutei e fianchi come cellulite, i depositi di grasso e le smagliature. Stimola la lipolisi e il rilascio di acidi grassi e inibisce l’elastasi che degrada le fibre di collagene. Allo stesso tempo rassoda e ridensifica il derma e i tessuti cutanei, per ridurre drasticamente gli inestetismi delle zone trattate. Applicarlo massaggiando e utilizzarlo un paio di volte alla settimana.

Fango Plancton Anticellulite + Pantalone di Terme di Saturnia

Trattamento anticellulite in fanghi delle Terme di Saturnia. La sua estrema efficacia è data dall’azione congiunta dei principi attivi in esso contenuti: lo Scopariane, potente attivo lipolitico di origine marina, attacca le cellule adipose riducendone la dimensione, per evitare il deposito dei grassi, estremamente dannoso per l'organismo e all’origine dell’inestetismo. Contemporaneamente il Gemmodrain, un nuovo attivo vegetale, accelera l’azione drenante per l'eliminazione delle tossine e dei liquidi in eccesso, mentre BIOGLEA™, estratto di Plancton Termale delle Terme di Saturnia, effettua un’azione elasticizzante ed equilibrante dell’epidermide, per accelerare il rinnovamento cellulare e ritrovare la forma fisica ottimale. L’utilizzo congiunto del pantalone, complemento indispensabile del trattamento, da indossare dopo aver applicato il prodotto per circa 15 minuti, permette un migliore assorbimento delle sostanze funzionali e mantiene il Fango attivo durante tutto il tempo di posa.

Spray Termoattivo Anti-Cellulite

Trattamento in spray anti-cellulite, specificamente formulato per combattere gli inestetismi della cellulite e della ritenzione idrica, causati dall’accumulo di liquidi in eccesso, e per attenuare le adiposità localizzate. Sviluppa una specifica azione riscaldante, che contribuisce a bruciare i grassi e, utilizzato prima di praticare attività fisica, aumenta le prestazioni drenanti. Stimola la microcircolazione e drena il flusso linfatico aiutando i tessuti ad espellere le tossine e le micro-scorie metaboliche.

Concentré Super Performant Anti-Capitons di CBN

Trattamento in crema superconcentrato a base di Cellule Germinali Vegetali Attive, contro gli inestetismi della cellulite, in pratiche bustine monodose. Ha un’efficacia straordinaria contro la cellulite e la pelle a buccia d’arancia, è estremamente attivo e radicale, tanto che se ne consiglia l’uso con cautela*. Agisce favorendo una evidente iper-irrorazione sanguigna, elimina gli accumuli di grasso e drena i liquidi in eccesso con un effetto modellante molto accentuato. Applicare abbondantemente sulle parti interessate con un deciso e prolungato massaggio circolare, dal basso verso l’alto. Si raccomanda di lavare accuratamente le mani dopo l’applicazione ed evitare il contatto con gli occhi.

*AVVERTENZA: Dopo l’applicazione, soprattutto in seguito a una doccia calda, la parte trattata si riscalda e si arrossa, a seconda della sensibilità individuale. Questa reazione è normale e indica che i principi attivi stanno agendo per riattivare la circolazione, sciogliere i cuscinetti adiposi e drenare i liquidi in eccesso. La reazione scompare dopo 30 minuti circa.

Attivo Puro® Caffeina + Escina Capsule Anticellulite di Collistar

Un trattamento anti-cellulite in capsule ad azione urto che abbina i due più efficaci principi attivi anticellulite, Caffeina riducente ed Escina drenante. Le capsule monodose racchiudono la dose ottimale di Caffeina ed Escina nella loro forma più pura, senza acqua né conservanti. Già dopo le prime applicazioni la pelle risulta subito più morbida e liscia e l’antiestetico aspetto a “buccia d’arancia” viene visibilmente attenuato. Con il passare dei giorni, grazie a un utilizzo costante, l’inestetismo della cellulite viene progressivamente ridotto. Applicare il contenuto della capsula massaggiando dalle caviglie verso i glutei.